Per qualsiasi informazione o consiglio sui nostri prodotti non esitare a contattarci.

 

 

 

Concludi il tuo acquisto

Image Alt

Formula

Nel 1972, quando in Europa, ed in particolar modo in Italia, si assisteva ad un’esplosione del moto cross e dell’enduro, a Prato, in Toscana, nel cuore di quell’Italia dove l’immaginazione di alcune delle più grandi personalità della storia del mondo dei motori diventava realtà, nasce la AIM, un’azienda che con le sue innovazioni lascerà il segno nel mondo delle competizioni di regolarità e moto cross. Quella di AIM è un’avventura lunga quindici anni, costellata di successi ed innovazioni che ancora oggi vengono utilizzate nel mondo della moto.

Verso la fine degli anni ’80 però, una nuova disciplina sta emergendo in tutto il mondo, pronta ad aprire le porte di un futuro ancora sconosciuto, la mountain bike. Nel 1987 nasce Formula, ideata dalle stesse intelligenze che avevano reso AIM un riferimento nel mondo motociclistico, nata dalla stessa passione. L’obiettivo di questo gruppo di uomini e donne è semplice e al tempo stesso pioneristico, portare la tecnologia del mondo moto in quello della mountain bike. In altri termini, Formula nasce con l’intento di diventare leader di innovazione.

Il 1993 è un anno che determina una rinascita nel mondo della mountain bike, quasi un anno zero. Formula è protagonista indiscussa di questa innovazione. Con l’introduzione dello Standard, abbiamo creato il primo freno a disco idraulico della storia studiato esclusivamente per per l’utilizzo in mountain bike. Il mondo della bici cambia per sempre.

Un cammino di innovazione, mai smettere di sperimentare, mai smettere di immaginare nuove soluzioni.

Fin dall’inizio della nostra storia, la parola che ci ha sempre guidati è stata una: ”innovazione”. Per anni abbiamo sperimentato in ambito motociclistico, per poi portare tutta la nostra conoscenza nel mondo della mountainbike.

L’innovazione, la ricerca di nuove soluzioni, il desiderio di intraprendere strade fino a quel momento sconosciute, sono da sempre le idee che hanno orientato le nostre scelte, che hanno stabilito la nostra rotta.

Abbiamo cominciato con la sfida degli impianti frenanti, ed abbiamo realizzato il primo freno per mountainbike della storia di questo sport. Un’innovazione che ha cambiato questa disciplina per sempre, una pietra miliare che ha segnato in modo indelebile il nostro cammino.

Il know how accumulato nel mondo moto ci ha spinto ad intraprendere una nuova strada, abbiamo deciso di produrre le nostre prime forcelle, e il risultato ci ha entusiasmati. Siamo riusciti a dare ai rider le forcelle più sofisticate ed evolute che la mountainbike avesse mai conosciuto.

Per questi motivi, per via della strada fin qui percorsa, il nostro obiettivo rimane quello di continuare questo cammino di innovazione, mettendo la nostra conoscenza e la nostra esperienza al servizio dei rider.

La ricerca nel mondo delle sospensioni è solo all’inizio, il nostro ambito di ricerca si espande sempre di più. La nostra naturale vocazione è quella di sperimentarci in una gamma sempre più completa di prodotti per mountainbike e per moto.

Non ci sarà sosta nei nostri dipartimenti di ricerca e sviluppo.
I nostri progettisti ci stimoleranno sempre con idee innovative, i nostri test saranno sempre più affidabili e severi, la nostra produzione instancabilmente orientata al massimo della qualità del risultato finale.

Questi elementi descrivono quello che siamo, traducono la nostra visione, guidano il nostro futuro.